CENTRO CASA

Elenco news

Home > Elenco news
  • Come si prepara una PROPOSTA DI ACQUISTO con metodo Rent to Buy.

    Come si prepara una PROPOSTA DI ACQUISTO con metodo Rent to Buy.

    26/04/2017 Autore: Andrea Russo Rent to Buy Consulting

    Come si prepara una PROPOSTA DI ACQUISTO con metodo Rent to Buy.

    Anche nella compravendita tradizionale, la proposta di acquisto costituisce un passaggio importante e fondamentale
    del processo di alienazione di un immobile.

    Essa consiste in un accordo, in forma contrattuale o pre-contrattuale, con cui si puntualizzano le condizioni
    della vendita prima di procedere alla stipula del preliminare (qualora previsto) e del rogito definitivo.

    Nella metodologia Rent to Buy la sua importanza viene decisamente amplificata dalla necessità di puntualizzare,
    oltre al prezzo di vendita, la caparra, gli eventuali acconti e le tempistiche per la stipula dell'eventuale preliminare
    e del contratto di vendita definitivo, anche tutta un'altra serie di condizioni fondamentali.

    Entrando più nel dettaglio, nella proposta di acquisto Rent to Buy bisogna necessariamente indicare:

    - il tipo di schema contrattuale contrattuale che verrà utilizzato per gestire la compravendita,
    ovvero il preliminare collegato al contratto di locazione oppure il contratto di godimento
    in funzione della successiva alienazione dell'immobile
    ;

    - la durata dal contratto (o dei contratti) utilizzati;

    - il prezzo pattuito per la vendita;

    - il versamento iniziale;

    - il versamento mensile;

    - la ripartizione del versamento mensile tra quota in accantonamento e quota a fondo perduto;

    - il saldo prezzo finale al momento del rogito;

    - la destinazione delle somme versate in caso di mancato acquisto.

    Ovviamente bisogna indicare, con la massima precisione, l'esatta imputazione di ogni somma versata, essendo
    la stessa rilevante, oltre che sul piano giuridico, anche su quello fiscale.

    Non seguire accuratamente questa procedura comporta dei grandi rischi, primo tra tutti quello di veder
    saltare la compravendita.

    Noi conosciamo veramente ogni aspetto della metodologia Rent to Buy, comprese le sue dinamiche psicologiche.

    Il Rent to Buy, come ogni cosa nuova, spaventa le persone e deve pertanto essere gestito con la massima
    chiarezza e trasparenza. La gente fugge da tutto ciò che non riesce a comprendere.

    Per questo motivo, oltre a predisporre le nostre proposte di acquisto a regola d'arte, le corrediamo anche
    di uno schema grafico per rendere ancor più comprensibile il loro contenuto.

    Il Rent to Buy è la nostra professione e sappiamo ormai esattamente come si comportano le persone
    quando ricevono una proposta di acquisto Rent to Buy: oltre a provare a documentarsi sul web, dove trovano
    peraltro molte informazioni sbagliate scritte da persone che non hanno mai fatto un Rent to Buy in vita loro,
    corrono a chiedere consiglio ai loro consulenti di fiducia, spesso molto ben titolati ma quasi sempre
    completamente all'oscuro di cosa effettivamente sia il Rent to Buy.

    E' proprio questo uno dei motivi per il quale, nella maggior parte dei casi, la compravendita Rent to Buy
    può essere conclusa solamente con l'assistenza di un Consulente specializzato.

    Oltre a saper predisporre una proposta di acquisto perfetta, bisogna anche saperla spiegare a tutte le parti
    coinvolte con la massima professionalità, onde evitare che le stesse possano poi essere negativizzate
    dai loro consulenti impreparati sulla materia.

    Questo è il nostro lavoro e questo è anche il motivo per il quale con il nostro intervento consulenziale
    il Rent to Buy funziona davvero e le compravendite si concludono positivamente.

    Dobbiamo purtroppo far presente che, al di fuori della nostra organizzazione di Consulenti specializzati,
    la realtà del mercato è davvero sconcertante: tutte le proposte di acquisto predisposte dalle Agenzie Immobiliari
    o dalle imprese di costruzione che abbiamo avuto modo di visionare in questi anni non potevano nemmeno
    lontanamente definirsi proposte di acquisto Rent to Buy.

    Solitamente sono proposte di acquisto standard in cui nelle note viene scritto "Acquisto Rent to Buy".

    Ma cosa significa, giuridicamente parlando, Rent to Buy? Non significa proprio nulla, perché il termine
    Rent to Buy indica una metodologia di compravendita e non una precisa tipologia contrattuale.

    Tipologie contrattuali, con esatto significato giuridico sono i termini contratto preliminare collegato
    al contratto di locazione
     o contratto di godimento in funzione della successiva alienazione dell'immobile.

    Tant'è che molto spesso si scopre che alla fine, dietro il termine Rent to Buy indicato nelle note della proposta,
    spunta lui, il pericolosissimo (soprattutto per il venditore), preliminare ad effetti anticipati.

    Se un'Agenzia ti propone di firmare una proposta di acquisto in cui non è chiaramente specificato con quale
    tipologia contrattuale verrà realizzata la compravendita Rent to Buy ed a quale esatto titolo dovranno
    essere corrisposte le somme di denaro, bloccati subito ed inviaci quanto ti viene proposto:
    potrai ottenere, gratuitamente e velocemente, un nostro parere.
     
    Se invece ti trovi in una trattativa tra privati, sii consapevole che l'accettazione della proposta di acquisto
    Rent to Buy da parte del venditore dipenderà in misura enorme da come la stessa verrà predisposta
    e da come gli verrà presentata.

    Se per risparmiare il costo di una consulenza professionale rinunci all'opportunità di avvalerti dell'assistenza
    degli unici veri esperti del Rent to Buy, una volta che ti sarai bruciato l'opportunità di acquistare l'immobile
    di tuo interesse, cosa avrai risparmiato?
    Quanto ti costerà invece il non poter più acquistare l'immobile giusto per te con il Rent to Buy?

    Ci sono due cose che non tornano mai indietro: una freccia scagliata e un'occasione perduta... (Jim Rhon).

    Indietro